michele rotunno


Vai ai contenuti

Menu principale:


Epithelial Cells

Urinary Sediment Gallery


CELLULE UROTELIALI ED EPITELI SQUAMOSI





(400x - campo chiaro) - Gruppetto di quattro cellule di sfaldamento degli strati medio-profondi delle vie urinarie.




(250x - campo chiaro) - Due cellule epiteliali delle vie urinarie, in centro campo, che dimostrano la varietà di forme e di dimensioni con le quali possono presentarsi. Sul margine destro un epitelio squamoso.




(100x - contrasto di fase) - Cellule epiteliali transizionali delle vie urinarie. Abbondante ematuria.




(250x - contrasto di fase) - Cellule epiteliali transizionali polimorfe con aspetto allungato, caudato. Abbondante ematuria.




(250x - campo chiaro) - Piccole cellule polimorfe epiteliali transizionali delle vie urinarie, talora allungate e caudate.




(250x - contrasto di fase) - Osservazione a contrasto di fase dell'immagine precedente.




(100x - campo chiaro) - Quasi tappeto di cellule di sfaldamento degli strati medio - profondi, con moderata pigmentazione di origine bilirubinemica.




(250x - campo chiaro) - Particolare del quadro precedente, a maggiore ingrandimento.




(250x - campo chiaro) - Quadro analogo al precedente con iperpigmentazione da bilirubina.




(400x - campo chiaro) - Epiteli urinari degli strati medio - profondi: desquamazione da probabile causa irritativa.




(400x - contrasto di fase) - Osservazione a contrasto di fase dell'immagine precedente.




(250x - campo chiaro) - Epiteli degli strati medio - profondi: colorazione di Sternheimer - Malbin.




(100x - campo chiaro) - Ammasso di cellule epiteliali delle vie urinarie: a questo ingrandimento i dettagli sono mal apprezzabili.




(250x - campo chiaro) - A più forte ingrandimento si riconoscono le caratteristiche cellule allungate, caudate.




(250x - campo chiaro) - Lembo di epitelio di rivestimento delle vie urinarie.




(250x - contrasto di fase) - Osservazione a contrasto di fase dell'immagine precedente.




(250x - campo chiaro) - Lembo di epitelio di rivestimento delle vie urinarie. Colorazione di Sternheimer - Malbin.




(250x - campo chiaro) - Lembo di epitelio di rivestimento delle vie urinarie. Si noti il particolare aspetto della cellula isolata, caudata.




(400x - campo chiaro) - Cellule epiteliali di rivestimento delle vie urinarie, al centro, con fenomeni di vacuolizzazione. Cellule squamose.




(400x - contrasto di fase) - Osservazione a contrasto di fase dell'immagine precedente.




(400x - campo chiaro) - Abbondante ematuria monomorfa, con elementi ben conservati; alcuni leucociti. In centro campo: due elementi cellulari infarciti di fini granuli, di difficile classificazione. L’osservazione con luce polarizzata non evidenziava croci di Malta, caratteristiche delle gocce lipidiche di maggiori dimensioni, ricche di colesterolo.




(400x - contrasto di fase) - Osservazione a contrasto di fase dell'immagine precedente.




(400x - campo chiaro) - Tre cellule mononucleate di piccole dimensioni, quella centrale con fenomeni di vacuolizzazione. Epiteli renali o cellule epiteliali urinarie degli strati profondi?




(400x - contrasto di fase) - Osservazione a contrasto di fase dell'immagine precedente.




(400x - campo chiaro) - Cellula, verosimilmente epiteliale, rigonfia, con granuli citoplasmatici e fenomeni di vacuolizzazione.




(400x - contrasto di fase) - Osservazione a contrasto di fase dell'immagine precedente.




(400x - campo chiaro) - Cellula, verosimilmente epiteliale, rigonfia, con numerosi vacuoli. In basso una cellula squamosa.




(400x - contrasto di fase) - Osservazione a contrasto di fase dell'immagine precedente.




(400x - campo chiaro) - Cellula centrale, verosimilmente epiteliale, rigonfia e con numerosi vacuoli.




(400x - campo chiaro) - Numerose emazie ben conservate; leucociti. Una cellula, verosimilmente epiteliale, rigonfia, con vacuoli di grandi dimensioni.




(400x - campo chiaro) - Epiteli urinari abnormi in un paziente con neoplasia vescicale. Leucocituria, ematuria e batteriuria.




(400x - contrasto di fase) - Osservazione a contrasto di fase dell'immagine precedente.




(400x - campo chiaro) - Cellule epiteliali di aspetto insolito, in un paziente con neoplasia vescicale. Leucociti, batteri, emazie.




(400x - contrasto di fase) - Osservazione a contrasto di fase dell'immagine precedente.




(400x - campo chiaro) - Elementi cellulari abnormi. Microematuria.




(400x - campo chiaro) - Elementi cellulari sospetti, che peraltro, in questo caso, erano segno di fenomeni irritativi degli epiteli di rivestimento urinario. Si trattava di un paziente con trapianto di rene, con controlli ripetutamente negativi, anche a distanza, per un processo neoplastico.




(400x - campo chiaro) - Cellula epiteliale delle vie urinarie di aspetto insolito con nucleo alterato. (Paziente con trapianto renale)




(400x - contrasto di fase) - Il contrasto di fase mette in evidenza, nella stessa cellula della figura precedente, un addensamento cromatinico periferico e un area addensata centrale. (Paziente con trapianto renale)




(400x - campo chiaro) - Cellula epiteliale delle vie urinarie di aspetto insolito che può suggerire le alterazioni descritte nelle decoy cells. (Paziente con trapianto renale)




(400x - contrasto di fase) - Osservazione a contrasto di fase dell'immagine precedente. (Paziente con trapianto renale)




(400x - campo chiaro) - Immagine analoga alle precedenti, con lieve pigmentazione. (Paziente con trapianto renale)




(400x - campo chiaro) - Immagine analoga alle precedenti. (Paziente con trapianto renale ed infezione da citomegalovirus)



Cellule epiteliali squamose






(100x - contrasto di fase) - Cellule epiteliali squamose di origine vaginale.




(100x - contrasto di fase) - Immagine analoga alla precedente.




(100x - contrasto di fase) - Cellule epiteliali squamose. Voluminosa stria di muco.




(400x - campo chiaro) - Cellule squamose vaginali. Numerosi granulociti. Miceti.




(400x - contrasto di fase) - Numerosi epiteli squamosi; numerose emazie ben conservate. Reperto in corso di mestruazione.




(100x - contrasto di fase) - Tappeto di cellule epiteliali squamose e di batteri. In centro campo: un cilindro ematico. In questo contesto, la sua presenza potrebbe facilmente passare inosservata.




(250x - contrasto di fase ) - Epiteli poligonali squamosi con a sinistra un gruppetto di cellule epiteliali delle vie urinarie di dimensioni più piccole, ma di forma analoga a quella delle cellule squamose.




(400x - campo chiaro) - Particolare dell’immagine precedente a più forte ingrandimento, in campo chiaro.




(400x - contrasto di fase) - Osservazione a contrasto di fase dell'immagine precedente.




(100x - campo chiaro) - Epiteli squamosi e cellule di sfaldamento, rotondeggianti, delle vie urinarie. Emazie e leucociti.




(100x - campo chiaro) - Tappeto di cellule di sfaldamento degli strati superficiali delle vie urinarie e qualche cellula squamosa.




(100x - campo chiaro) - Tappeto di cellule di sfaldamento degli strati superficiali delle vie urinarie e cellule squamose.



Torna ai contenuti | Torna al menu